Office de tourisme et des congrès

Marseille coté sud

Il Parc Chanot
ospita un parco esposizioni, un centro congressi e un giardino pubblico. Qui ogni anno si tiene, dalla fine di settembre all'inizio di ottobre, la Fiera Internazionale di Marsiglia, e qui si sono tenute le esposizioni coloniali del 1906 e 1922.

Scuola di danza - Balletto Nazionale di Marsiglia
L'edificio, inaugurato nel 1992 e costruito da Roland Simounet, presenta un'architettura ripiegata su se stessa come un chiostro, per ottenere una concentrazione ottimale dei ballerini.

Château Borély e Parc Borély
Un tempo erano proprietà della famiglia Borély, che qui fece costruire una casa di campagna nel 1766. 

Una parte del complesso fu riacquistata  dalla Città alla metà del XIX secolo. Dopo aver a lungo ospitato un Museo Archeologico, il castello, ristrutturato, ospita dal 2013 il Museo di Arti Decorative, della Moda e della Ceramica

 


 

Il parco di 17 ettari con un lago, un giardino "alla francese", un roseto, un giardino botanico, oasi d'ombra e piste ciclabili, è un giardino pubblico molto apprezzato dai marsigliesi. Situato tra l'Huveaune, il mare e il campo di corse, esso si trova nel cuore del nuovo sviluppo urbano che ne aumenta ulteriormente l'attrattiva: base di canoa/kayak, campo di allenamento da golf e pista circolare. Si trova accanto all'Ippodromo Borély.

 

 

Château Pastré

Questa antica bastide, situata in un parco di 110 ettari tra mare e colline, fu costruita attorno al 1860 dall'architetto Jean Danjoy in una reinterpretazione dello stile Luigi XIII, che unisce in maniera raffinata il mattone marsigliese alla pietra chiara di Arles.

OTCM